Morningstar Awards 2014

img-morningstar

Si è svolta lo scorso 26 marzo a Milano, in occasione della giornata inaugurale del Salone del Risparmio, la cerimonia dei Morningstar Awards 2014, la manifestazione di assegnazione dei premi Oscar attribuiti ogni anno alle migliori Società di investimento e gestori di fondi comuni. Di fronte a circa 300 persone, rappresentanti dell’intero mondo del risparmio gestito, sono stati consegnati 15 riconoscimenti ai fondi (sette azionari, sei obbligazionari e due bilanciati) e 5 alle società di gestione, che hanno saputo distinguersi e creare valore nel corso del 2013.

In quell’occasione Pioneer Investments, unica società di asset management italiana tra le finaliste, è stata premiata come migliore società obbligazionaria large, ovvero come migliore società con più di 15 fondi obbligazionari distribuiti in Italia.

A testimonianza della solidità del proprio processo di investimento, Pioneer Investments ha vinto anche i Morningstar Fund Awards Italy 2014 con tre fondi che sono risultati i migliori nell’ambito delle rispettive categorie:

  • Pioneer Funds - Euro Aggregate Bond (Obbligazionari Diversificati Euro)
  • Pioneer Funds - Euro Bond (Obbligazionari Governativi Euro)
  • Pioneer Funds - Euroland Equity (Azionari Eurozona Large-Cap)


Pur avendo le proprie origini nel mondo azionario americano, oggi Pioneer Investments è una società globale che si sta affermando nella elite dei gestori obbligazionari grazie a delle "core capabilities" all’avanguardia nell'industria.
Circa il 60% delle masse in gestione* è infatti investita in prodotti fixed income sui quali sono state consegnate performance di elevata qualità: basti pensare che oltre il 76% dei fondi obbligazionari di Pioneer Investments si posiziona nel 1° e 2° quartile su un orizzonte di 5 anni**. Un elemento distintivo riconosciuto anche dai dati di vendita: alla fine di dicembre 2013, Pioneer Investments si posizionava, infatti, al 7° posto in tutta Europa per raccolta netta di prodotti obbligazionari.

 

Fonte: Pioneer Investments. *Dati al 31 dicembre 2013. ** Dati al 28 febbraio 2014.