nuove-soluzioni
Ogni tre mesi un contributo alla serenità

La crisi economica degli ultimi anni ha cambiato molto le esigenze di risparmio degli italiani, facendo gradualmente diminuire il livello di reddito medio disponibile. Ecco perché oggi molti investitori guardano con interesse ai prodotti in grado di offrire un flusso finanziario periodico aggiuntivo, come i fondi a distribuzione periodica dei proventi.

Per questo motivo, alle soluzioni a distribuzione più tradizionali già presenti nella nostra offerta, abbiamo affiancato due tipologie di Comparti che prevedono la distribuzione trimestrale:

  • Comparti obbligazionari a distribuzione periodica e target definito annualmente¹ differenziati per aree geografiche e tipologie di emittenti, a cui è stata integrata la possibilità di generare un reddito periodico. Il funzionamento è molto semplice: a dicembre di ogni anno, sulla base della composizione del portafoglio e dei proventi attesi, viene definito il target che potrebbe essere corrisposto agli investitori l'anno successivo, frazionato in quattro quote da pagare dopo la fine di ogni trimestre solare.
  • Comparti con obiettivo principale di generazione di reddito (cosiddetti "target income"), ovvero gli ultimi arrivati tra i prodotti a distribuzione trimestrale. La costruzione di questi portafogli è mirata a generare un flusso di reddito periodico spaziando su più mercati, come ad esempio quelli azionari e multi-asset. Anche questi Comparti prevedono un obiettivo di reddito predefinito² ad inizio anno e, su base trimestrale, possono distribuire l'eventuale reddito determinato dall'incasso dei dividendi¹ e incrementato dalla vendita di opzioni su una selezione di titoli presenti in portafoglio.

Questi prodotti, grazie alla possibilità di generare un flusso finanziario costante nel tempo e predeterminato², permettono di unire i vantaggi di una gestione professionale del portafoglio alla possibilità di amministrare con più facilità ed efficienza le proprie esigenze di spesa. Tutto questo con il vantaggio di accedere a un investimento ampiamente diversificato e caratterizzato da un robusto controllo del rischio.

Una periodicità ottimale che può portare un beneficio in più, una maggiore serenità.

La nostra offerta di Comparti a distribuzione trimestrale dei proventi

  Target 2017²
Classe E Classe F
   
Pioneer Funds - Emerging Markets Bond
3,90% 3,30%
Pioneer Funds - Emerging Markets Bond Local Currencies
1,70% 1,10%
Pioneer Funds - Emerging Markets Bond Short-Term
2,20% 1,70%
Pioneer Funds - Emerging Markets Bond Short-Term (hedged)
2,50% -
Pioneer Funds - Emerging Markets Corporate High Yield Bond
4,10% 3,60%
Pioneer Funds - Euro Aggregate Bond
1,30% -
Pioneer Funds - Euro Bond
1,30% -
Pioneer Funds - Euro Corporate Bond
1,00% -
Pioneer Funds - Euro High Yield
2,20% 1,60%
Pioneer Funds - Euro Strategic Bond
1,70% 1,10%
Pioneer Funds - Global Aggregate Bond
0,90% -
Pioneer Funds - Global GDP - Weighted Government Bond
0,80% 0,40%
Pioneer Funds - Global High Yield
3,80% 3,20%
Pioneer Funds - Global Subordinated Bond
2,80% -
Pioneer Funds - Optimal High Yield Short-Term³
1,50% 1,10%
Pioneer Funds - Strategic Income
2,30% 1,70%
Pioneer S.F. - Euro Curve 5-7year
0,90% -
Pioneer S.F. - Euro Curve 7-10year
1,00% -
Pioneer S.F. - Euro Curve 10+year
1,60% -

 

L'offerta di questa tipologia di Comparti comprende anche Pioneer Funds – Euro Cash Plus per il quale non è stato possibile determinare per il 2017 un target di distribuzione a causa dei rendimenti ai minimi storici del segmento di mercato in cui può investire.

 

  Target 2017²
Comparti Target Income Classe E
   
Pioneer Funds – Global Equity Target Income
6,50%
Pioneer Funds – Global Multi-Asset Target Income
5,00%


1 La distribuzione del flusso finanziario periodico e la restituzione del capitale a scadenza non sono garantiti. Il provento è tassato ai sensi di Legge e l'importo accreditato sarà quindi al netto della tassazione. Tutte le distribuzioni saranno versate sulla base del valore netto dell'utile disponibile per la distribuzione o prelevate, su facoltà della società di gestione, dagli attivi lordi. Il provento viene distribuito pro quota alla fine di ogni trimestre. Per i Comparti Pioneer Funds – Global Equity Target Income e Global Multi-Asset Target Income l'obiettivo di reddito è espresso in dollari USA. Per maggiori informazioni sulla distribuzione si rinvia alla documentazione d'offerta dei rispettivi prodotti. Per l'analisi sui rischi dei rispettivi prodotti si rinvia alle informazioni del Kiid e del Prospetto. I risultati passati non sono indicativi di quelli futuri.
2 I target di distribuzione rappresentano una stima e non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Sono riferiti all'intero anno solare 2017 e si intendono al lordo delle imposte.
3 La prima distribuzione avverrà a luglio 2017 e sarà relativa al trimestre aprile – giugno 2017.